Panorami di casa – Il lago Falkomai

Per gli appassionati della natura e del silenzio questa che stiamo per descrivere è sicuramente un’escursione da tenere in considerazione.

Dalla val d’Adige, a Lana, si prosegue per la Val d’Ultimo fino a San Pancrazio dove, dopo il paese, si segue la strada dei masi che sale sulla destra fino al parcheggio del Kaserbach (1400 m). Da qui si prosegue a piedi per una strada forestale numero 5 che porta ad un bivio (l’escursione è circolare, si può decidere se iniziare da sinistra o destra), noi abbiamo iniziato con il sentiero 3a verso destra (giro antiorario)  che è più ripido, ma porta alla piccola malga Äussere Falkomai a 2163 m. Consigliamo di fermarsi a mangiare qui, dove la signora che gestisce il ristoro prepara pochi piatti ma gustosi e rigorosamente con materie prime freschissime e a km0.

IMG_0415

La malga

Proseguendo sul sentiero si giunge al bel lago e da qui inizia un sentiero sulle rocce a tratti molto stretto e ripido (si trova la corda per tenersi) che porta fino alla malga Innere Falkomai (più frequentata). Proseguendo in discesa lungo il torrente si torna al bivio iniziale e si termina il giro sulla strada forestale già percorsa.

Il giro è più impegnativo de  L’alta via di Rasciesa, ma con panorami molto diversi che meritano di essere visti con i propri occhi.

Per maggiori informazioni e vedere la mappa del percorso consigliamo di visitare Sentres.

Alla prossima escursione!

Bella&Cinghiale

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...